Advertisement

Riolo Terme, una camminata tra i sentieri

Conoscere meglio il paesaggio montano, ma molto verde di questo comune in provincia di Ravenna è l'obiettivo di questa escursione

- Advertisement -

Romagna Sentieri e l’agriturismo Rio Manzolo organizzano per sabato 11 maggio un’escursione attraverso i calanchi più nascosti delle colline riolesi.

Il percorso, di circa 10 km, attraversa paesaggi inaspettati, che grazie alla loro conformità rimangono nascosti dal traffico e dalle consuete vie di percorrenza, pur trovandosi a pochi chilometri in linea d’aria da centri abitati. Le argille azzurre, modellate nei secoli dalle piogge, offrono uno scenario unico nel suo genere, a tratti lunare, alternato a zone boschive che in maggio mostrano la loro massima rigogliosità, complici anche le abbondanti piogge degli ultimi giorni.

In questi luoghi natura e opera dell’uomo vanno a braccetto: numerosi sono i campi coltivati, i ruderi degli abitanti di un tempo oggi avvolti nel sambuco, gli ordinati viali di cipressi sui crinali, i laghetti artificiali utilizzati per l’irrigazione, preziosi habitat che danno rifugio ad anfibi e insetti acquatici sempre più rari in pianura. Completano il quadro le fioriture primaverili, su tutte le numerose orchidee selvatiche e le folgoranti ginestre in fiore.

Il ritrovo è fissato alle 9 presso l’agriturismo Rio Manzolo di Villa Vezzano, in via Trieste 99; conclusione per chi vorrà con un pranzo conviviale a prezzo convenzionato presso lo stesso agriturismo.

Conduce Matteo Mingazzini, guida ambientale escursionistica regolarmente assicurata; per partecipare è necessario prenotare chiamando il 349 3523188, entro il giorno precedente l’escursione. Ulteriori informazioni sono disponibili sulla pagina Facebook “Romagna Sentieri”.

I COMMENTI DEI LETTORI