Advertisement

Misano: 21.000 spettatori per il DTM

Si aggiudica il podio della Gara 2 lo svizzero Nico Muller su Audi Sport Team Abt Sportsline

- Advertisement -

Si è concluso ieri domenica 9 giugno, con ben 21.359 presenze al Misano World Circuit, il DTM campionato automobilistico partito il 4 e 5 maggio da Hockenheim e che, dopo la tappa di Misano, proseguirà in Germania a Norisring  il 6 e 7 luglio.

Un successo che consolida il nostro circuito come luogo capace di ospitare manifestazioni automobilistiche di alto livello” – ha commentato Andrea Albani, managing director di MWC – Siamo quindi soddisfatti che MWC sia diventato la sede italiana per una competizione di questo calibro, che ha anche un’importante ricaduta economica su tutto il territorio. Lo scorso anno l’indotto è stato di oltre 6,4 milioni di euro. Ma la cosa che più ci inorgoglisce è questa contaminazione tra i piloti della riders’ land e i campionati internazionali, un mix che solo qui può avvenire”.

LE GARE

La prima gara del DTM di  sabato 8 giugno, ha visto la vittoria del tedesco Marco Wittmann al volante della BMW M4 del Team RMG. Lo spettacolo è proseguito la sera con il via alle 20.35 del TCR DSG Endurance. Due ore di sfida per i piloti del campionato italiano promosso da ACI Sport in collaborazione con la Scuderia del Girasole, concluse con la vittoria dei rodigini Altoè – Giovanni (lo zio) e Alessandro (il nipote) –39 anni in due, alla guida dell’iberica Cupra. In pista anche il tre volte vincitore della 24 Ore di Le Mans, l’astigiano Dindo Capello, su un’Audi RS3 LMS, insieme allo youtuber Alberto “Naska” Fontana e a giornalista Emiliano Perucca Orfei, che si sono piazzati al 7° posto.

In particolare ha destato grande curiosità la W Series, il campionato di Formula 3 per sole donne con il suo esordio assoluto a Misano. Delle  18 pilotesse su monoposto equipaggiate da motore 1.8 turbo 4 cilindri, si è aggiudicata il podio l’inglese Jamie Chadwick, già leader del Campionato. La milanese e unica italiana Vicky Piria, al volante della Tatuus F3 T-318, ha raggiunto un ottimo 5° posto.

La GARA 2 di ieri, partita alle 13.30, si è conclusa con la vittoria dello svizzero Nico Muller su Audi Sport Team Abt Sportsline, seguito da Philipp Eng (Austria) su BMW Team RMR e il tedesco René Rast su Audi Sport Team Rosberg. 

 

I COMMENTI DEI LETTORI