Il Museo come manifesto civico di una comunità

Carla Benedetti, Tiziano Scarpa. Il Museo dell'Antropocene: idee vecchie e nuove per abitare la terra. Domenica 2 dicembre, ore 16.00 - Palazzo del Turismo, Via C.Mancini, 24 - Cattolica

L’iniziativa Il Museo come manifesto civico di una comunità prosegue domenica 2 dicembre con la professoressa Carla Benedetti e con il poeta Tiziano Scarpa, che affronteranno in modo originale un tema di assoluta attualità.

Come avvertono gli scienziati entro poco tempo il nostro pianeta andrà incontro ad un vero e proprio collasso: è l’emergenza dell’Antropocene. Cosa ha da proporre la cultura umanistica in una situazione simile? I saperi umanistici hanno ancora un ruolo cruciale all’interno della società o saranno superati in tutto dalle scienze?

Carla Benedetti e Tiziano Scarpa lanciano la sfida. La prima raccogliendo il grido di due scrittori di epoche diverse, Günther Anders e Antonio Moresco; il secondo proponendo una lettura scenica dal titolo I versi delle bestie chepercorre la poesia italiana del secolo scorso attraverso testi dedicati agli animali: da Gozzano a Toti Scialoja, da Primo Levi a Gadda, da Antonia Pozzi a Fosco Maraini e molti altri.

Chissà se è vero quanto sostiene Tiziano Scarpa, che gli animali e i poeti “devono essere parenti stretti. Altrimenti non si spiega come mai si intendono così bene fra loro. La prova è che anche nel Novecento, un secolo considerato piuttosto cervellotico in poesia, persino i poeti più complicati, quando si mettono a parlare di animali, diventano chiari e immediati”.

Il recital di Tiziano Scarpa si svolge su uno sfondo d’eccezione: sullo schermo scorrono le immagini delle sbalorditivo documentario Dreamlanddella regista lettone Laila Pakalnina, che racconta un anno di vita di una discarica di rifiuti del nord Europa. Un luogo inquietante e a suo modo sorprendente, dove si sono riambientate innumerevoli specie animali, da barbagianni ai cervi, bracconieri e guardiani compresi.

Ingresso libero

Per informazioni:

Museo della Regina

Tel. 0541-966577
e-mail: museo@cattolica.net;
fb: www.facebook.com/museodellaregina