9: i 10 animali più letali del pianeta

La Cubomedusa

Il nono animale della nostra rubrica arriva, ancora dal mare. Si tratta di una medusa velenosissima e molto letale per l’uomo, soprattutto in Australia e Sud America dove ogni anno si registrano parecchie morti.

La Cubomedusa, detta anche vespa di mare, possiede tossine in grado di raggiungere il cuore umano in 10 secondi, portando all’arresto cardiaco e alla morte istantanea.

Possiede 15 tentacoli e può raggiungere una lunghezza di oltre 3,5 metri.

È dotata di 6 occhi, anche se non ha un sistema nervoso centrale. Può arrivare ad uccidere pesci che superano di 50 volte il suo peso e dimensioni, proprio per questo suo letale veleno.

Ha un colore trasparente, ma spesso si nasconde sotto la sabbia dei fondali. Si muove molto velocemente e qualche esemplare è stato avvistato anche nel mare Adriatico.

I COMMENTI DEI LETTORI