Advertisement

A Faenza con la rassegna SPiriti Di-vini

Da venerdì 18 a domenica 20 ottobre cantine italiane in mostra.

- Advertisement -

Calici di vino e specialità enogastronomiche in piazza del Popolo per un fine settimana all’insegna del gusto italiano. Da venerdì 18 a domenica 20 ottobre il centro di Faenza si anima con la prima edizione dell’evento “Spiriti Divini Gourmet”.

Gli eventi sono stati presentati in conferenza stampa lunedì 14 ottobre presso la Sala Gialla del Comune di Faenza. Per l’occasione erano presenti l’assessore allo Sviluppo economico del Comune di Faenza Domizio Piroddi, il presidente del Consorzio Faenza C’entro Sergio Scipi, Davide Berton dell’Agenzia Explicom, organizzatore dell’evento, l’ideatrice del progetto Spiriti Divini Maria Carlotta Pocaterra, Elena Gallina dell’area commerciale della banca di Credito Cooperativo Ravennate Forlivese e Imolese, partner di Faenza C’entro, e Nicoletta Ancherani per l’agenzia Wap srl che coordina l’evento.

Domizio Piroddi ha espresso grande soddisfazione da parte dell’Amministrazione comunale per la stretta collaborazione con il Consorzio Faenza C’entro e l’agenzia Wap, in virtù di un’attenzione importante verso la vivacità del centro storico.

Per tutto il weekend, il venerdì dalle 19 alle 23, il sabato dalle 17.30 alle 23 e la domenica dalle 17.30 alle 20.30, sarà possibile partecipare, grazie ai diversi operatori coinvolti nell’iniziativa, a degustazioni di vino offerte da cantine italiane selezionate e gustare diverse proposte gastronomiche grazie alla partecipazione delle attività di somministrazione associate al Consorzio, tutte rigorosamente in centro storico, per godersi tra un brindisi e una golosità i luoghi simbolo di Faenza. Queste le cantine coinvolte: Società Agricola Pettyrosso, Zinzani Vini, Leonardo da Vinci Spa, Azienda agricola Vini Mongiusti, Azienda Agricola Vini Galassi, Aromi Italia Faenza, Palazzona di Maggio, Azienda Agricola Branchini, Tenuta Cocci Grifoni, San Marzano vini, Cantine Spalletti, Nero del Bufalo. Bernabé Faenza, per l’occasione sotto i portici di Piazza del Popolo, proporrà degustazioni di Bruttell Franciacorta, Fattoria Nannì, Dornach, Redondel, Enò-Trio e Fiorin Silvia. Inoltre, presso il Bistrò Rossini verrà ospitata la cantina La Sabbiona, presso l’Enoteca Astorre la Cantina Treré e presso La Balena Ristopesce l’Azienda Agricola Bandini Marco. Sono coinvolti, inoltre, nella somministrazione di birra il Birrone con la Taberna del Paggio e il birrificio Podere la Berta Craft Beer con InFermento Pub Gourmet. Non mancheranno atmosfere musicali, dal classico al rock, del Trio d’archi Mariquita sabato 19 ottobre alle 19, presso il Bistrò Rossini.

 

Non finisce qui, in piazza della Libertà arriva Bell’Italia Tour, la mostra mercato dedicata alla qualità della tradizione regionale alimentare italiana, organizzata dalla società Explicom, alla sua quarta edizione sul territorio faentino. Per l’occasione si potranno provare le specialità culinarie di tutte le regioni italiane, da quelle dell’estremo nord al caldo del sud. L’evento si svolge il venerdì e il sabato dalle 9 alle 22 e la domenica dalle 9 alle 20.

 

Per degustare i vini delle cantine presenti è possibile acquistare il kit di degustazione, che comprende il calice, la taschina e i ticket per le degustazioni, al costo di 8 euro, direttamente presso la cassa situata sotto i portici di Piazza del Popolo.

 

“Spiriti Divini Gourmet” è organizzato dal Consorzio Faenza C’entro, in collaborazione con la Cabina di Regia composta da Confartigianato, Confcommercio Ascom Faenza, Confesercenti, Cna, il contributo della Banca di Credito Cooperativo Ravennate, Forlivese e Imolese e della Camera di Commercio di Ravenna. L’evento gode del patrocinio e del contributo del Comune di Faenza .

 

I COMMENTI DEI LETTORI