Gente di mare si incontra a Cesenatico

    Al via il ciclo di incontri “parliamodimare” dedicato a tutti gli appassionati di mare e della navigazione a vela

    La rassegna che è tra i diversi eventi organizzati e voluti dalla Lega Navale di Cesenatico, salpa il 13 ottobre alle 15,30 al Museo della Marineria di Cesenatico con un ciclo di incontri dal titolo “Lo stretto di Bering e la navigazione a vela tra i ghiacci dell’Artico e dell’Antartide”

    Gli incontri in programma si terranno, sabato 13 ottobre, sabato 27 ottobre e sabato 10 novembre, alle 15.30, presso la Sala conferenze del Museo della Marineria di Cesenatico in via Armellini, 18 Cesenatico-FC.

    I protagonisti e relatori di questi incontri :

    1) Galileo Ferraresi e Marina (13 ottobre) navigatore, scrittore ed esploratore scientifico, primo Italiano in epoca recente che ha navigato in Antartide con la sua barca “Fragola” circumnavigando la Terra del Fuoco, doppiando due volte Capo Horn e il Drake, quindi a giungere e tornare dall’Antartide a vela. Una navigazione incredibile ed estremamente impegnativa, ricca di insidie, la prima di tutte il ghiaccio, e la meteo quasi sempre sconfortante.

    Una narrazione con video e foto ed una esperienza da non perdere.

    2) Giancarlo Marconi, (27 ottobre) già ricercatore  del CNR-Isof (Consiglio Nazionale della Ricerca), e presidente associazione naturalistica “Pangea”, esperto di importanti aspetti naturalistici- ambientali, che ci parlerà di un luogo così remoto come lo stretto di Bering, considerata la porta dell’Artico e della sua complessa storia geologica e climatica, un tratto di mare che i navigatori “artici” incontrano necessariamente. Una  narrazione scientifica,  un viaggio anche questo ricco di suggestioni,  di un aspetto che lega dal punto di vista ambientale la terra al mare, raccontata dal protagonista.

    3) Giovanni Acquarone, e Nicoletta Martini, (10 novembre) team leader di Artic sail Expedition armatore insieme a Nicoletta del “Best Explorer” prima barca Italiana ad aver effettuato il mitico passaggio a “Nord Ovest”, con equipaggio Italiano. Ci presenteranno il loro libro che narra di questa incredibile avventura esplorativa e del loro prossimo progetto che li vede già impegnati nella nuova rotta per il passaggio tra i ghiacci, questa volta a Nord Est dell’Artico, un viaggio incredibile, difficile per le condizioni meteo-marine che avviene in acque poco o per nulla conosciute, un viaggio esplorativo-scientifico che effettueranno con il supporto e la raccolta di dati scientifici per Enea e il Ministero dell’Ambiente, una esplorazione e navigazione che onora la storia e la Marineria Italiana.

    Gli incontri sono gratuiti

    Per informazioni e prenotazioni scrivere a:

    Enrico Dalpasso,  mail : parliamodimare@leganavalecesenatico.it

    Cell.  338 8771445