Capodanno: ecco le mete più gettonate dagli italiani.

Gli italiani hanno passato il capodanno divisi: chi in casa con gli amici con cena, giochi, brindisi e musica e chi, i più fortunati, in viaggio a godersi l’ultima notte del 2018 nelle città italiane o estere.

Ecco dunque le mete più gettonate di questo capodanno appena trascorso.

  1. New York: chi ci è stato, conferma che è un’esperienza memorabile passare le vacanze di questo periodo in una delle città più belle al mondo. Certo non mancava la gente e i fuochi d’artificio visti dal ponte di Brooklyn sono stati uno degli spettacoli più apprezzati del pianeta. Questi e non solo: luci, musica, colori, divertimento allo stato puro, anche se a prezzi non certo economici.

2. Dubai: sembra incredibile, ma è proprio così. Il paese arabo, un tempo solo destinato a pochissimi fortunati per i suoi prezzi esorbitanti, adesso sta aprendo le porte ad un turismo più “di massa”. Risultato? Tantissimi gli italiani che in questi giorni si sono recati sulla città che si affaccia sul Mar Persico per festeggiare la fine dell’anno.

 

Mete europee.

Berlino e Parigi, restano invece le due mete europee preferite per gli italiani che decidono di andare all’estero.  Per la capitale tedesca la cosa non sorprende, visto che è da anni la città dichiaratamente preferita  per passare queste feste. Anche in questo anno appena trascorso, le attese non sono state deluse con migliaia di persone di tutte le età che hanno festeggiato sotto la porta di Brandeburgo, il nuovo anno, attratte dalle numerose iniziative culturali svolte.

 

Che dire di Parigi? La città più visitata al mondo non si ferma e non si è lasciata spaventare nemmeno dai recenti e non isolati attentati terroristici, e ha riempito le sue strade grazie alle sue meraviglie culturali.

 

Italia, o magica Italia

Resta pur vero che tanti Italiani hanno deciso di passare il capodanno in patria: chi nelle città d’arte con Firenze, Roma, Milano,Bari molto gettonate per i grandi concerti e le tante iniziative artistiche e culturali da vedere.

Assolutamente apprezzate, infine le destinazioni sciistiche con grande affluenza anche in questi giorni e piste soprattutto del Trentino Alto Adige, molto affollate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here