Advertisement

Giornata nazionale degli alberi.

Gli studenti hanno piantato tanti nuovi alberi in città.

- Advertisement -

Anche quest’anno in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi (21 novembre) il Comune ha colto l’occasione per promuovere la piantumazione di nuovi alberi.

In settimana si sono susseguite iniziative interessanti promosse da diverse realtà del territorio e che hanno coinvolto gli studenti più piccoli.

Lunedì 18 novembre sono state ben tre le attività di piantumazione.

Info Alberghi, web agency riminese ha ideato il progetto Green Booking, un progetto a favore del turismo sostenibile in Riviera Romagnola, con l’obiettivo di piantare 1000 nuovi alberi sulla riviera romagnola, il contributo diretto di Info Alberghi Srl e il patrocinio dei comuni di costa, tra cui il Comune di Cesenatico, e della Regione Emilia Romagna.

Con questo progetto, anche quest’anno, si è proceduto alla piantumazione al Parco di Ponente di 11 frassini.

Nella stessa giornata, sempre nel parco di Ponente, l’associazione di promozione sociale A.M.A., ha piantato un frassino acquistato grazie alla raccolta fondi attraverso la vendita dei primi 100 calendari denominati “Lunatico 2020” prodotti dall’Associazione.

Anche l’Associazione Mikrà, ha piantumato 6 frassini e gelsi al parco di Ponente.

Tutte azioni che si sono svolte insieme ad alcune classi della scuola primaria Leonardo da Vinci a cui il Comune ha donato circa 60 piantine da portare a casa.

L’attore Roberto Mercadini ha allietato l’attività degli studenti che partecipano all’iniziativa.

Oggi è stata la volta dell’Associazione Mani in Movimento-APS che ha proceduto alla piantumazione, presso la propria sede in Via Canale Bonificazione, di 975 piantine ricevute dai vivai regionali, in presenza di alcune classi della scuola dell’Infanzia A. Saffi.

La testimonianza che ogni anno ci sono anche dei giovani che tengono alla natura.

 

I COMMENTI DEI LETTORI