In scena il film “Interstellar”

Arriva al terzo appuntamento la rassegna “A spasso per il cinema” curata dall’Associazione universitaria MyS.ta per trattare il tema dei cambiamenti nel mondo alimentare.

Martedì 16 ottobre alle 21.00 al Cinema San Biagio sarà proiettato “Interstellar” di Christopher Nolan, già regista di “Memento”, “The Prestige” e “Inception”.

Con questo film, Nolan approda alla fanatascienza con la storia dell’ex-astronauta agricoltore Cooper (interpretato da Matthew McConaughey) che, per salvare i terrestri da estinzione certa, lascia la sua famiglia e parte alla ricerca di nuovi mondi da abitare. Sulla terra, infatti, il cibo inizia a scarseggiare perché le colture non resistono ad un flagello inarrestabile e la vita quotidiana è resa impossibile da fortissime tempeste di sabbia. Durante la spedizione di Cooper, sorgeranno però dei problemi: negli abissi dello spazio profondo il tempo scorre diversamente rispetto al pianeta natio e a chi lo abita e Cooper è afflitto dalla nostalgia di casa. Nonostante la sceneggiatura a tratti nebulosa, Nolan lascia il segno con un film teorico, drammatico, maestoso, sulla fragilità e sulla potenza umana a confronto con l’infinita incertezza dell’universo che ci circonda.